Counseling olistico

Nella relazione d’aiuto, con l’utilizzo di tecniche di consapevolezza corporea, è offerto un ascolto profondo dell’individuo nella sua interezza, finalizzato a promuovere il benessere globale e la crescita personale in un percorso di conoscenza e consapevolezza di sé che ha come elemento centrale la dimensione viva, dinamica e unitaria dello stato di presenza consapevole, la capacità di sviluppare il vivere in contatto con la realtà del momento, nel qui e ora. Risulta particolarmente utile in caso di conflitti relazionali, stress, depressione, dubbi, ansia.

Percorso

tipi di interventi di counseling olistico che io propongo possono impiegare canali differenti, complementari e interconnessi, sia nelle sessioni individuali che nei corsi collettivi con lo scopo di:

– sostenere e sviluppare le potenzialità della persona, promuovendone pensieri e azioni consapevoli

– facilitare il processo di risveglio di una presenza attenta, radicata nel corpo e nella realtà

– prendere consapevolezza e distanza dall’attività di auto giudizio e familiarizzare con i sintomi fisici che produce

– ripristinare una libertà di scelta momentaneamente interrotta o nascosta dietro alla problematica enunciata durante la seduta

– aiutare a ‘riattivarsi’ a riprende in mano la propria esistenza affrontando, e possibilmente risolvendo, un problema specifico

– favorire l’integrazione di mente, corpo e spirito

– riequilibrare i centri energetici e armonizzare i ritmi vitali

– ritrovare un approccio fluido e creativo alla vita.

Storia

Questa disciplina inizia ad essere utilizzata in America negli anni ‘30 quando emerge più chiaramente la visione olistica, secondo la quale l’individuo va considerato un tutto non riducibile alla somma delle sue parti; ossia un sistema aperto, complesso e interconnesso di piani interagenti: corporeo, mentale psicologico, razionale, relazionale, spirituale, energetico.

In questo modo il counseling olistico si è dimostrato particolarmente efficace nel promuovere il benessere globale e nell’affrontare tematiche centrali per la crescita individuale, quali:

conflitti nelle relazioni lavorative o personali

disistima e senso di inadeguatezza

senso di confusione, di dubbio o di blocco

– insonnia, stati ansiosi, problematiche fisiche per stress prolungato

– scarsa vitalità e depressione 

– relazioni disfunzionali con cibo

– rapporto distorto con il denaro

Contattami per sessioni individuali

Compila il modulo per ricevere informazioni

Leela Monica Corino
C.F. CRNMNC71L62D969E

info@leelastudio.it